Adrianopolis - 2047

E' la nuova età dell'oro dell'evoluzione umana! Per la prima volta nella storia, tutte le nazioni dotate di risorse significative si sono unite sotto un'unica Unione Mondiale. In questa società utopistica, "la legge del più forte" compie un passo in avanti inevitabile. Solo l'elite è degna di vivere sotto l'effigie dell'Unione Mondiale - i più intelligenti, i più sani e i più ricchi. Abbandonando le tendenze altruistiche che avevano paralizzato lo sviluppo dell'individuo e del progresso economico nel passato, l'Unione Mondiale ha dato il via ad un'epoca di appagamento ed egoismo senza precedenti. La prosperità è una scienza, il sesso è divertimento, non esistono malattie e criminalità e il futuro non è mai parso così brillante.

Ma al di sotto di un mondo perfetto giace una verità inesorabile. Una verità che è pronta a venire a galla.

Un cittadino dell'Unione Mondiale è assassinato in Russia, uno dei pochi Stati Dissidenti rimasti. Quest'omicidio coincide stranamente con la morte accidentale di un illustre professore ad Adrianopolis, un'importante città di confine tra l'Unione Mondiale e la Russia. All'ufficiale di pace Phoenix Wallis viene affidato il compito di investigare sull'omicidio. Ancora giovane ed inesperta, l'agente farà presto delle scoperte oltre ogni immaginazione, quando degli abili hackers e dei personaggi sovversivi inizieranno ad avere un'inspiegabile interesse verso di lei. Le sue indagini riveleranno risvolti enigmatici che la porteranno all'interno di un mistero sempre più profondo che metterà in discussione non solo l'esito del suo caso ma anche le sue più profonde convinzioni sul mondo che aveva giurato di proteggere.

Unitevi a Phoenix in questa eccezionale avventura 3D. Culpa Innata vi dà il benvenuto nell'Unione Mondiale.